web app desktop web app tablet web app

Sistemi a membrana per la ricostruzione di pelle umana bioartificiale

Sistemi a membrana per la ricostruzione di pelle umana bioartificiale

Dr.ssa Simona SALERNO, Dr.ssa Loredana DE BARTOLO (ITM) – CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE

La combinazione di membrane polimeriche con cellule isolate dalla pelle umana rappresenta una strategia particolarmente promettente per progettare e creare strati parziali e completi di pelle bioartificiale umana. Questi sistemi a membrana bioartificiali possono essere utilizzati nella medicina rigenerativa o come sistemi modello per studiare gli effetti di farmaci ad uso topico, cosmetici ed inquinanti ambientali.

Membrane polimeriche biodegradabili, realizzate con la tecnica dell’inversione di fase, e con peculiari proprietà strutturali, chimico-fisiche e meccaniche, sono in grado di influenzare il comportamento morfologico e funzionale di cellule isolate dalla pelle umana attraverso specifiche interazioni cellula-substrato. Inoltre, membrane con opportune velocità di biodegradazione sono particolarmente utili nella rigenerazione di ferite acute o croniche.

Nell’attività proposta sarà mostrata la realizzazione di sistemi a membrana per la creazione di specifici e distinti strati epidermici, dermici e dermo-epidermici, mediante l’ausilio di filmati registrati e slides. Saranno mostrate, inoltre, le tecniche sperimentali e i principali strumenti di laboratorio per la realizzazione e la caratterizzazione dei costrutti bioartificiali quali la cappa a flusso laminare, gli incubatori termostatati, il microscopio a luce inversa e il microscopio a scansione laser confocale.

You may also like

Page 1 of 23