….A proposito di castagne: dalle bucce ai composti bioattivi, con le membrane si può

Polimeri antiossidanti per la progettazione di imballaggi alimentari attivi e sostenibili

Laura DONATO, Catia ALGIERI, Alfredo CASSANO, Carmela CONIDI (ITM) – CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE

Con un clic scoprirete come il meraviglioso mondo delle membrane ci aiuta a vivere meglio.

Vi mostreremo che da prodotti di scarto dell’industria agroalimentare è possibile estrarre sostanze benefiche per la nostra salute come, per esempio, gli antiossidanti. Questi composti ci aiutano a combattere l’eccesso di radicali liberi e, quindi, anche a rallentare i processi degenerativi del nostro corpo

You may also like

Page 1 of 22